Che cos’è l’aura emicranica?

Quanto ne sai?

Strani lampi luminosi prima dell’emicrania? È l’aura…

L’”aura” è un insieme dei disturbi psichici, visivi, motori e neurologici che in alcuni casi può precedere l’arrivo di una crisi emicranica. Chi vive questa spiacevole esperienza può ad esempio vedere lampi o scotomi scintillanti (punti luminosi), può percepire gli oggetti deformati o temporaneamente perdere la vista per metà del campo visivo (emianopsia). Può talvolta manifestare parestesie (cioè la perdita di sensibilità di un arto) o afasia, cioè la perdita della capacità di parola. I sintomi dell’aura si possono presentare singolarmente o più insieme, e ognuno ha una durata variabile tra i 5 e i 60 minuti.

C’è da spaventarsi con l’aura?

Spesso chi sperimenta un’aura per la prima volta si spaventa, ma non bisogna preoccuparsi eccessivamente: i disturbi cessano da soli senza produrre danni, lasciando però spazio, nell’arco di un’ora, all’emicrania accompagnata in genere da nausea e fastidio per luci, suoni o odori. L’emicrania con aura è una forma minoritaria di emicrania (solo il 10-15% di tutti i casi): nella maggioranza delle volte, infatti, questa si manifesta senza. Esiste inoltre un disturbo definito “aura tipica senza cefalea” in cui ai sintomi non segue una crisi emicranica.

L’aura emicranica, come le cefalee stesse, è un disturbo maggiormente femminile. A livello mondiale l’emicrania con aura in tutte le sue forme colpisce il 14% della popolazione mentre in Italia riguarda l’11,6%, ed è tre volte più frequente nelle donne (15,8% contro il 5%). Nell’emicrania con aura la proporzione di donne e uomini colpiti dal disturbo è simile a quella di tutte le forme emicraniche: 3 donne colpite ogni uomo. Non esiste una terapia specifica contro l’aura: i farmaci impiegati, oggi sempre più efficaci, sono gli stessi utilizzati anche per l’emicrania senza aura.

Bibliografia

1. Cefalee, Società italiana di neurologia, http://www.neuro.it/web/eventi/NEURO/patologia.cfm?p=cefalee

2. “Emicrania”, ISSalute, Istituto superiore di sanità, https://www.issalute.it/index.php/la-salute-dalla-a-alla-z-menu/e/emicrania

3. Emicrania con aura, Istituto Clinico Humanitas, https://www.humanitas.it/malattie/emicrania-con-aura/

4. Emicrania senza aura, Istituto Clinico Humanitas, https://www.humanitas.it/malattie/emicrania-senza-aura/

5. Emicrania: una malattia di genere. Impatto socio-economico in Italia, Istituto superiore di sanità (2018), pag 3, https://www.iss.it/documents/20126/0/Emicrania-una-patologia-di-genere.pdf/

6. Vivere con l’emicrania. Dalla sottovalutazione al condizionamento esistenziale, Censis (2019), pag 3, https://www.censis.it/sites/default/files/downloads/Sintesi_2019.pdf