Muoviti!

Sport per alleviare i sintomi dell’artrosi a ginocchia e anche

Artrosi ginocchio e anca: proteggiamoli con del sano movimento

Le anche e le ginocchia sono due importantissime quanto delicate articolazioni che consentono gran parte dei nostri movimenti.

In queste articolazioni le ossa sono rivestite e protette dalla cartilagine e quando questa si consuma o è danneggiata è possibile che si crei un’infiammazione che porta allo sviluppo dei sintomi dell’artrosi al ginocchio (gonoartrosi) o dell’anca.

Come tutte le patologie croniche, l’artrosi non si può curare ma, nonostante metta a dura prova i nostri movimenti, è proprio il movimento che può alleviare i sintomi dell’artrosi.

Paolo

On-line

Dottore, le mie ginocchia sono sempre rigide a causa dell’artrosi, perché?

Dottore Rinite

Le ossa delle nostre ginocchia sono rivestite alle estremità da cartilagine, un tessuto duro e gommoso che ci consente di piegarci e di muoverci, ma soprattutto che ha l’ingrato compito di assorbire gli urti che causiamo alla nostra articolazione. Quando a causa del tempo o dell’usura la cartilagine si consuma, può sviluppare un’infiammazione che porta all’insorgenza di sintomi caratteristici dell’artrosi del ginocchio, detta gonoartrosi, che oltre a causare dolore, porta a un irrigidimento dell’articolazione.

Esiste anche l’artrosi dell’anca?

Dottore Rinite

Assolutamente sì, il principio è lo stesso. L’artrosi dell’anca si manifesta con dolore nella zona inguinale, ma che può estendersi anche ad anca e ginocchio e può rendere difficoltoso anche il semplice camminare.

Quali sono le cause dell’artrosi del ginocchio e dell’anca e del loro sviluppo?

Dottore Rinite

L’età gioca sicuramente un ruolo importante, come anche la predisposizione genetica o una particolare conformazione dell’articolazione, il sovrappeso ed eventuali infortuni.
Inoltre, se è vero che l’attività fisica è molto salutare, anche nella prevenzione dell’artrosi, alcuni sport, come il sollevamento pesi, il calcio o il rugby quando praticati a livello professionistico, sottopongono le articolazioni a forti e continue sollecitazioni che possono accelerare il processo di usura.
Se lo sport viene invece praticato a livello ludico e senza forzare il corpo, diversi studi hanno dimostrato che aiuta a proteggere anche e ginocchia dall’artrosi, dal momento che la sedentarietà è un altro fattore predisponente dell’artrosi di queste articolazioni. I migliori in particolare sono nuoto, bicicletta, camminata, yoga, pilates e tai chi.

Invece una volta che si è sviluppata l’artrosi immagino si debba rinunciare completamente allo sport.

Dottore Rinite

Assolutamente no. Quel tipo di attività fisica, se praticato con le giuste accortezze e a bassa intensità è utilissimo per mantenere la flessibilità delle articolazioni e combatterne la rigidità anche quando la patologia è già in corso.

Bibliografia
• Gonartrosi: i sintomi dell’artrosi del ginocchio, Humanitas, https://www.humanitas.it/news/gonartrosi-i-sintomi-dellartrosi-del-ginocchio/
Accesso dell’8/11/22
• Artrosi dell’anca, Humanitas, https://www.humanitas.it/malattie/artrosi-dell-anca/
Accesso dell’8/11/22
• Osteoarthritis of the Knee, Cleveland Clinic, https://my.clevelandclinic.org/health/diseases/21750osteoarthritisknee#:~:text=Osteoarthritis%20of%20the%20knee%20happens%20when%20the%20cartilage%20in%20your,progress%20and%20ease%20your%20symptoms
Accesso dell’8/11/22
• Osteoarthritis, NHS, https://www.nhs.uk/conditions/osteoarthritis/symptoms/
Accesso dell’8/11/22